banner

Registratore di cassa telematico, migliora la tua azienda

Registratore di cassa telematico RCH - Dimar Service Napoli

Registratore di cassa telematico, migliora la tua azienda

Dopo aver parlato della fatturazione elettronica, quest’oggi sul nostro blog di news andiamo a soffermarci su una delle dirette conseguenze di questo obbligo.
Aderendo infatti alla nuova normativa sarà necessario acquistare un registratore di cassa telematico.
Ma non disperate: sarà infatti un passaggio più semplice del previsto che segnerà di fatto la scomparsa della vecchia fattura o dello scontrino cartaceo, ma non solo.
Oltre all’avvento dello scontrino telematico infatti ci saranno altri aspetti che miglioreranno notevolmente la propria attività.
Vantaggi e migliorie che consentiranno dunque di rimanere costantemente aggiornati con quelle che sono le ultime novità.
Entriamo dunque nello specifico andando a spiegare nel dettaglio cosa cambierà rispetto al passato.

Obbligo registratore di cassa: cosa cambia rispetto al vecchio registratore di cassa?

Optare per un registratore di cassa telematico vuol dire restare sul pezzo e migliorare la proprià azienda sotto ogni aspetto.
Questi strumenti hardware e software faciliteranno di gran lunga quelli che sono i procedimenti di memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi elettronici in maniera completamente sicura e inalterabile.
L’invio telematico non rappresenterà un ostacolo, anzi.
Sarà lo stesso software a compilare il documento digitale, con i dati che gli saranno forniti.
Documento che non si invierà più al cliente bensì all’Agenzia delle Entrate.
Bisognerà organizzarsi per la trasmissione corretta del file che dovrà esserre effettuata tramite posta certificata, oppure attraverso il canale accreditato del tuo sistema di fatturazione.

Dal 1° gennaio 2020 l’obbligo sarà esteso a tutti i titolari di IVA

Per completare il processo di certificazione fiscale, tutti i titolari di partita IVA dovranno adeguarsi all’invio delle ricevute fiscali online e la certificazione dei corrispettivi.
Tutto questo per favorire l’archiviazione oltre che l’invio di dati.
In più adottando queste misure si darà un netto taglio all’evasione fiscale, aumentando maggiormente i controlli.
Una normativa che in pratica cambia forma: dall’analogico al digitale.
La sostanza resterà la medesima, miglioreranno i tempi e i procedimenti.
Un passo importante ma soprattutto necessario verso il futuro.

Scegli il registratore di cassa telematico ideale

Dimar Service ha già da tempo presente sul proprio catalogo il registratore di cassa telematico ideale per la tua azienda.
Fai la scelta giusta: compila questo form e sarai subito contattato per essere assistito nella tua scelta.

Il tuo nome (obbligatorio)

La tua email (obbligatorio)

Telefono (obbligatorio)

Città (obbligatorio)

Oggetto

Il tuo messaggio

 

Leave a comment